matrimonio in primavera

Matrimonio in primavera

Avete mai pensato di sposarvi in primavera? Questo articolo vi darà trucchi da wedding planner per organizzare il vostro matrimonio in primavera.

Perchè un matrimonio in primavera?

Pensate alla cerimonia del vostro matrimonio dipinta di colori freschi e toni pastello per rappresentare questa meravigliosa stagione.

La primavera è la stagione del risveglio: si esce dal freddo dell’inverno e si inizia ad avere voglia di alleggerire l’anima con qualche passeggiata e scaldarsi con i prima raggi di sole…e allora perchè non organizzare un matrimonio in primavera con la primavera come tema?

La sposa del matrimonio in primavera

Partiamo dalla sposa! Non si può che immaginare una sposina con un abito in tulle leggero, con applicati sulla schiena degli eleganti fiorellini, capelli raccolti dolcemente e trucco velato dai toni naturali.

Il suo bouquet composto da ranuncoli rosa cipria abbinati a fiorellini di narcisi bianco.

La chiesa del matrimonio in primavera

Una chiesetta immersa nel verde che si colora di bianco delle pratoline è il perfetto scenario per un matrimonio in primavera. Ai lati del portale della chiesa due alberi di ulivo incorniciano l’ingresso degli sposi e degli invitati. Sulle panche leggeri allestimenti floreali con rami di spirea, mentre sull’altare maggiore cascate di spirea, rami di ulivo e anemoni bianchi fanno da scenografia alle promesse degli sposi.

La location del matrimonio in primavera

Prosegue il festeggiamento dei novelli sposi in una piccola location che si affaccia sul lago, una piccola villa privata,  riservata a pochi invitati.

Tavolini in ferro battuto bianchi accolgono gli invitati per una aperitivo di benvenuto; gli ospiti sorseggiano i loro drink avvolti dal profumo di bouquet di  giunchiglie bianche, posti sui tavoli dei buffet, accompagnati da candele.

Dirigendoci nella sala della cena placè, troviamo un tavolo imperiale che accoglierà gli sposi e i loro invitati.

La mise en place è classica, leggera, ma curatissima nel dettaglio: centro tavola di rami di pesco inserito in vasi di cilindro di vetro di varie dimensioni e candele, tovagliolo legato con un nastro in macramè avorio, menù di forma rotonda con disegnata ad acquerello una ghirlanda di fiori di pesco e all’interno i nomi degli sposi e le pietanze.

La wedding cake del matrimonio in primaveramatrimonio in primavera

Dulcis in fundo, la wedding cake!!!

Allestita sotto un arco di fiori di pesco e adagiata su un tavolino rotondo con una tovaglia in pizzo, gli sposi sigillano il loro amore con il taglio della torta.

Per un matrimonio in primavera, da wedding planner, consiglio la Wedding Cake Naked (in foto), novità wedding 2016.

E per altri consigli sul matrimonio in primavera, in estate, in autunno o in invernose vi servono idee, fiori o semplicemente per curiosita’, passate a trovarmi nel mio atelier in Via Lazzaro Papi, 9 Porta Romana angolo via Pietro Colletta a Milano o sulla mia pagina fb.