L’allestimento floreale in chiesa..

Quante volte abbiamo pensato a come allestire la chiesa per il giorno del nostro matrimonio? Come spesso accade, una volta confermata la chiesa, la data e la location, la nostra mente inizia a fantasticare su uno dei giorni più importanti della propria vita! E così diamo il via a milioni di idee…

ma spesso sono idee molto confuse, ricevo molte spose piene di entusiasmo, cariche di energie, ma spesso con troppe idee! Si sbircia sui siti, blog, Pinterest e Instagram, tutto corretto, ma tante volte tutti questi aiuti non sempre possono risultare buoni amici.

tutto questo è normale! Non ci si sposa tutti i giorni, è proprio per questo motivo durante il giorno del matrimonio dovrà essere tutto semplicemente perfetto! E se vorrete io vi potrò aiutare a rendere tutto ancora più perfetto!

quali sono le domande più frequenti che spesso mi vengono rivolte?

“Quanto costa un allestimento floreale per la chiesa? Vorrei un allestimento sobrio ma che si noti, è possibile? Vorrei ricoprire la chiesa di fiori! Mi basta solo una piccola composizione sull’altare… ” oppure ancora, ” Posso ricoprire tutto il pavimento della chiesa con erba?”

e tante,tante altre….Prima di tutto voglio precisare che non c’è un costo fisso per un allestimento, certo, si può partire da una base, ma come spesso accade realmente in fase di progettazione la quotazione subisce molte variazioni, in base alle proprie esigenze e soprattutto in base al progetto floreale. Allestire una chiesa non è sempre facile, perché ci sono sempre delle regole da seguire, soprattutto le regole che stabilisce il padrone di casa, ovvero il parroco, in base alle sue direttive possiamo costruire l’allestimento. Non bisogna dare sempre tutto per scontato, in alcune Chiese o Basiliche ci sono punti assegnati per gli allestimenti, in alcuni casi è severamente vietato posizionare anche le passatoie, oppure allestire gli esterni e addirittura è vietatissimo il lancio del riso. Quindi fate attenzione, quando farete il sopralluogo tempestate di domande il parroco o chi si occupa della chiesa! Ma dopo questa piccola introduzione

Torniamo ai nostri allestimenti, una volta che sappiamo come muoverci nella chiesa, dobbiamo semplicemente rendere omaggio all’architettura che ci circonda, creare armonia tra fiori e tutto quello che ci circonda, senza eccedere con gli allestimenti, ricordiamoci che siamo sempre nella casa di Dio e che ci stiamo sposando. Andranno benissimo anche allestimento lontani da quelli tradizionali, purché seguano sempre la linea dell’ambiente che vi sta ospitando in quel momento!

io mi prenderò una piccola pausa estiva, ma voi continuate a seguirmi, e scrivetemi!

magari a settembre possiamo incontrarci!

una caldo saluto dal mio amato Gargano,

a presto,

La Sposa Vispa!