Curiosità Wedding…. La Tradizione del lancio del riso….

Buongiorno Care sposine, oggi voglio parlavi di qualcosa  di molto tradizionale e che in un matrimonio sia religioso che civile non può assolutamente mancare… Il Lancio del Riso!! E’ sicuramente uno dei momenti più emozionanti e più divertenti di ogni matrimonio, invitati e soprattutto i bimbi si divertono a lanciare il riso, mirando bene gli sposi che vengono sommersi da chili di riso, coriandoli e petali di rose…(forse per la sposa è il momento più temuto, d’altronde nessuno mai vorrebbe avere chicchi di riso tra i capelli per  un giorno intero)

ma vi siete mai chieste come mai questo gesto è così importante e non può assolutamente mancare?

Tutto iniziò così, da una antica leggenda cinese: un giorno un vecchio saggio passeggiando per la campagna avvistò dei poveri contadini afflitti dalla carestia. I campi, una volta fertili, erano desolati e non producevano nessun frutto che potesse aiutare i contadini a sfamarsi.

Il vecchio saggio allora si strappò gli ultimi denti bianchi che gli erano rimasti e li lanciò nel terreno.

Da questa semina molto molto  particolare spuntarono tantissimi frutti: piccoli chicchi bianchissimi che ricordavano proprio il bianco dei denti. Erano tanti chicchi di riso che permisero alla popolazione di stare bene e prosperare. Lanciare il riso agli sposi è quindi un augurio di prosperità, benessere e abbondanza! Nel corso degli anni questa tradizione ha subito qualche cambiamento sia per voler degli sposi che per voler dei sacerdoti… eh si, perchè bisogna fare molta attenzione, come già scritto in altri articoli, dobbiamo sempre assicurarci che, nella chiesa dove vi andrete a sposare sia consentito il lancio del riso e di qualsiasi altro materiale, purtroppo in alcuni edifici ecclesiastici il lancio del riso è severamente vietato!!

in molti oggi preferiscono personalizzare anche questo atto, al riso a cui nessuno vuole rinunciare si possono abbinare petali di rose (consiglio sempre colori teneri, il petalo rosso potrebbe macchiare) coriandoli bianchi, oppure foglie d’ulivo!

di contenitori porta riso ce ne sono davvero tanti e ad ogni matrimonio cerco sempre di renderli unici, i coni piacciono sempre tanto… ma possiamo pensare anche a tante scatolette, sacchettini in tessuto, per le più moderne scatolette in pvc, oppure, per un matrimonio rustico, piccoli contenitori in yuta.

Ah dimenticavo…. attenzione al riso che macchia!! Rispettiamo anche lo sposo, cerchiamo di no farlo diventare bianco!!

a presto, La Sposa Vispa!