Come scegliere il Wedding Planner….

Ormai troviamo sul web tantissimi siti di wedding planner, ma come facciamo a scegliere quello giusto per il mostro matrimonio?

Io ci metto la faccia!!! eh si, perché le spose che prendono appuntamento devono essere sicure che sia in grado di svolgere il mio lavoro e soprattutto bisogna garantire professionalità! Oggi voglio scrivere due righe, su questo argomento, perché stamattina ho trovato delle spiacevoli sorprese e  queste sorprese danneggiano l’immagine dei veri professionisti, come mi è già capitato di scrivere in altre occasioni, purtroppo la figura del Wedding Planner è stata presa d’assalto, ma lo capisco perché ho la fortuna di svolgere un lavoro davvero emozionante e meraviglioso, ma anche se può sembrare frivolo, un lavoro “giocoso”,  vi assicuro che non lo è affatto, ci vuole preparazione, non basta iscriversi al primo corso di Wedding Planner , bisogna studiare e prepararsi un percorso,  serve una preparazione in diversi ambiti. Essere Wedding Planner non significare sistemare due menù o legare nastri in raso al tovagliolo…..

Ma in questo articolo non descrivo in cosa consiste il mio lavoro, questo articolo lo scrivo per difendere la mia categoria, e per dare consigli alle future sposine.

Stamattina mentre facevo colazione ho aperto Facebook per controllare la mia pagina, e curiosando i post che scorrevano mi è capitata la pagina di una Wedding Planner sponsorizzata, sono rimasta colpita dalla foto della  sua pubblicità…. un allestimento fatto davvero bene, incuriosita dal bel lavoro, apro la sua pagina, e inizio a sbirciare il suo profilo e  le sue foto (lo Facciamo tutti e in tutti gli ambiti lavorativi , bisogna sempre dare un’occhiata alla concorrenza), beh…. che dire…..la foto  che aveva catturato la mia attenzione non apparteneva sicuramente al questa Wedding Planner, confrontandola con i suoi lavori era davvero palese! Tutto questo che sto scrivendo potrebbe essere contro producente, ma voglio essere rispettata, penso che come me ci siano altre Wedding Planner,  che credono nel proprio lavoro, lo fanno con passione e prendono ogni matrimonio come un nuovo progetto, un nuovo sogno da realizzare per tutte le nuove coppie di sposi che si affidano alla nostra figura.

Sul mio sito, sul mio profilo Instagram e Facebook non troverete mai foto di lavori altrui ,non lo  trovo corretto, e soprattutto credo sia una mancanza di rispetto nei confronti dei futuri sposi che cercano nella nostra figura di  Wedding Planner fiducia e complicità per dare forma al loro matrimonio, i canali  social sono degli ottimi biglietti da visita e siamo noi a metterci la faccia, quindi perché appropiarsi di lavori non nostri?

Il consiglio che voglio dare a tutte le future spose, nel momento in cui siete alla ricerca del Wedding Planner, sfogliate bene il sito, la pagina Facebook e Instagram , prendete appuntamento e scambiate due chiacchiere, solo così con un incontro potrete capire se la persona che vi siede davanti sarà in grado di potervi aiutare e solo così potrete capire il suo livello di professionalità.

Spero con questo articolo di aver difeso la mia categoria e  di aver dato consigli utili alle prossime sposine,

 

vi saluto, se volete conoscermi, passate in atelier,

buona serata,

La Sposa Vispa.